home pagebiologia marinaclassificazione degli organismii vertebrati-l'ambiente marinonodi e non solofotosubpesci mar Rossopesci mare Mediterraneole immersioni

 

 

 

 

pesci del mar Rosso

 
 
aquila di mare

Nome comune: Barracuda
Nome scientifico:
Sphyraena barracuda
Famiglia:
Sphiraenidae

barracuda 

 

Corpo molto allungato, testa anch'essa allungata, provvista di grandi occhi e forti mascelle, con due file di denti sporgenti e affilati. La mascella superiore non è protrattile, come invece nella maggioranza dei pesci. Sul dorso sono presenti pinne dorsali, la coda è fortemente forcuta. La linea laterale è molto sviluppata. La pelle è ricoperta da piccole scaglie lisce.
La livrea è bianco argentea, con linee brune laterali.
Le dimensioni variano dai 45 cm delle specie minori sino a 1,90 metri (
Sphyraena barracuda - il grande barracuda del Mar Rosso).  I
l corpo è molto lungo e cilindrico, con la testa appuntita che termina con una grossa bocca dalla mandibola inferiore sporgente, fornita di denti numerosi e caniniformi. Le pinne dorsali sono molto evidenti e isolate, la coda è grande, incisa nel mezzo, di un caratteristico colore bianco e nero.

La colorazione varia dal grigiastro al bruno-verdastro sul sul dorso mentre fianchi e ventre sono argentei.

I barracuda hanno una meritata reputazione di predatori insaziabili e feroci. Sebbene la sua dieta vari secondo l'habitat, le sue prede più frequenti sono pesci e cefalopodi e talora perfino i suoi stessi piccoli. Il barracuda inizia il suo attacco investendo la sua preda a gran velocità grazie al suo corpo allungato e idrodinamico. Inoltre la sua vista molto acuta gli permette di cacciare dove le acque sono più torbide. Si dice che, quando le hanno raggruppate, riuniscano le prede in un nutrito banco per aumentare l' efficacia dell'operazione.

Gli adulti prediligono le acque profonde, mentre i giovani popolano le aree costiere e i fondali sabbiosi poco profondi. Nuotano e cacciano formando piccole bande, fatto non usuale in altre specie di predatori. Quelli di maggiori dimensioni, usano cacciare in solitario.

I barracuda popolano tutti i mari tropicali, in particolare il Mar dei Caraibi ma sono presenti anche nell'Atlantico occidentale e nel Mar Mediterraneo.

Habitat

Pendio esterno del reef, dai 3 ai 100 m. Predillige acque limpide.

balestra picasso
balestra titano
barracuda
carango
cernia dei coralli
cernia pavone
manta gigante
murena gigante
murena grigia
pastinaca
pesce angelo imperatore
pesce angelo maculato
pesce angelo reale
pesce chirurgo shoal
pesce coccodrillo
pesce falco
pesce farfalla auriga
pesce farfalla bandiera
pesce farfalla mascherato
pesce istrice
pesce napoleone
pesce occhio grosso
pesce pagliaccio
pesce palla
pesce pappagallo
pesce pipistrello
pesce scatola
pesce scoiattolo
pesce scorpione
pesce unicorno
pesce vetro
torpedine marmorata
trigone a macchie blu