home pagebiologia marinaclassificazione degli organismii vertebrati-l'ambiente marinonodi e non solofotosubpesci mar Rossopesci mare Mediterraneole immersioni

 

 

pesci del mar Mediterraneo

 

 

 
acciuga

Nome comune: Branzino o spigola

Nome scientifico: Dicentrarchus labrax

Famiglia: Moronidae

branzino

 

ll nome "branzino" deriva dal veneto e lombardo bransin e cioè 'branchino': il pesce dalle branchie in vista, mentre il nome "spigola" deriva dalla spina preopercolare molto acuta e tagliente ("spigolo").

Il Branzino o Spigola, è caratterizzato da un corpo affusolato e compresso. Il capo è robusto, il muso appuntito, la bocca molto grande e larga rispetto il  resto del capo (appunto il nome).

Le sue branchie sono molto taglienti e le sue pinne dorsali molto acuminate e robuste. La livrea è la classica grigio argentea sui fianchi, scura sul dorso e quasi bianca sul ventre.
Può raggiungere e superare i 120 cm. per un peso di oltre 12-15 Kg.

Ama i fondali sabbiosi o detritici in prossimità di scogliere e praterie di posidonie, gli ambienti portuali, lagunari e talvolta risale anche i fiumi.

Vive in tutto il Mar Mediterraneo, Mar Nero e Atlantico orientale, dalla Norvegia al Senegal.

 

 

anguilla
aragosta
astice
barracuda
branzino
calamaro
castagnola
cefalo
cernia bruna
corvina
dentice
donzella
gambero
granceola
grongo
mormora
murena
musdea
occhiata
orata
palamita
pesce luna
pesce spada
polpo
rana pescatrice
ricciola
salpa
sarago
tonno