home pagebiologia marinaclassificazione degli organismii vertebrati-l'ambiente marinonodi e non solofotosubpesci mar Rossopesci mare Mediterraneole immersioni

 

 

pesci del mar Mediterraneo

 

 

 
acciuga Nome comune: Donzella

Nome scientifico:
Coris julis

Famiglia:
Labridae

 

donzella

 

Questo pesce abita fondali rocciosi o a posidonia, è un pesce costiero e la sua diffusione batimetrica va da pochi centimetri a (eccezionalmente) 120 metri di profondità.

Corpo affusolato, muso a punta. La livrea presenta un marcato dimorfismo sessuale: le femmine hanno dorso marrone e fianchi giallastri con ventre bianco, mentre i maschi sono verdi, blu o marroni, con ventre bianco, una macchia blu scura sopra pinna pettorale e con una banda ondulata arancione vivace sui lati. La parte superiore è verde o bruna, rossastra nelle femmine, meno colorate del maschio. Caratteristica è la macchia scura sul fianco e sull'opercolo.
Raggiunge una lunghezza di 25 cm.
La donzella è una specie proterogina: gli individui (sessualmente attivi ad 1 anno) nascono femmine e invecchiando diventano maschi. Studi hanno dimostrato che tutti gli individui che superano i 18 cm sono esemplari maschili. Il cambio di sesso dura circa 5 mesi.
Le
uova, giallo-trasparenti, sono deposte tra aprile e agosto. 
Molto comune nel Mediterraneo, si ciba di molluschi, vermi e crostacei. È un pesce curioso, che può essere facilmente attirato sollevando il sedimento del fondale.

anguilla
aragosta
astice
barracuda
branzino
calamaro
castagnola
cefalo
cernia bruna
corvina
dentice
donzella
gambero
granceola
grongo
mormora
murena
musdea
occhiata
orata
palamita
pesce luna
pesce spada
polpo
rana pescatrice
ricciola
salpa
sarago
tonno