home pagebiologia marinaclassificazione degli organismii vertebrati-l'ambiente marinonodi e non solofotosubpesci mar Rossopesci mare Mediterraneole immersioni

 

 

pesci del mar Mediterraneo

 

 

 
acciuga Nome comune: Salpa

Nome scientifico:
Sarpa salpa

Famiglia:
Sparidae

 

salpa

 

La salpa è presente in tutto il Mediterraneo, nonché nell'Atlantico orientale: dal Golfo di Biscaglia fino al Sudafrica, particolarmente presente lungo le coste del Congo, di Madera e dello Stretto di Gibilterra. Dalla superficie fino a 70 metri di profondità.
Abita le acque costiere, con fondale roccioso oppure sabbioso con crescita di piante acquatiche.

Il corpo ha la forma tipica degli Sparidae, allungato, con dorso e ventre convesso, peduncolo caudale sottile, coda bilobata. È ricoperto da grosse squame, ha una dentatura molto robusta, utilizzata per raschiare le alghe dagli scogli.

La livrea prevede dorso grigio-azzurro con i fianchi argentati attraversati orizzontalmente da dieci strisce dorate. La coda e le pinne sono brune. Raggiunge una lunghezza di 50 cm.

Ermafrodita proterandrica, la salpa nasce maschio per poi divenire femmina durante la crescita.

È un pesce principalmente erbivoro, anche se da giovane si ciba prevalentemente di anellidi, crostacei e altri organismi simili.

 

 

anguilla
aragosta
astice
barracuda
branzino
calamaro
castagnola
cefalo
cernia bruna
corvina
dentice
donzella
gambero
granceola
grongo
mormora
murena
musdea
occhiata
orata
palamita
pesce luna
pesce spada
polpo
rana pescatrice
ricciola
salpa
sarago
tonno